Winter Park Torgnon

Tra i più grandi della Valle d’Aosta, dispone di uno snowpark, di tapis roulant (2), di un ampio campo scuola per bambini (ben delimitato) e di piste per ciambelloni. La baby area comprende diversi scivoli gonfiabili, tappetti elastici, rotocubo, giostra carosello, altalene varie, scivoli e pista miniquad. Un punto di ritrovo non soltanto per i piccoli ma anche per i grandi, che qui trovano un’attrattiva in più alle “classiche” discese in pista.

Già i gonfiabili da soli esercitano un’attrazione irresistibile sui bambini di ogni età. Figuriamoci poi se sono piazzati sulla neve, tra una pista e l’altra. Aggiungiamo anche la possibilità di scivolare su morbide slitte a forma di moto o di lanciarsi in spericolate discese sui ciambelloni. E il gioco è fatto. Il Winter Park di Torgnon compie 12 anni e ogni stagione conta tra 5800 e 6500 piccoli visitatori. Raggiungerlo è facile. Basta prendere la telecabina, l’ovovia che parte dal centro del paese, e poi percorrere la breve stradina che scende lungo la conca di Chantorné, a 2000 metri di altitudine (per tornare su, si può utilizzare il tapis roulant). Non c’è pericolo di non vederli, i gonfiabili svettano in mezzo alle piste da sci. E sono un buon “campo base” per famiglie numerose: i bambini più grandi vanno a sciare con uno dei due genitori, quelli più piccoli restano con l’altro. E poi ci si dà il cambio.

Il campo scuola, dove i maestri danno lezione a chi mette per la prima volta gli sci, confina proprio con il Winter Park. Tanto che lo stesso lungo tapis roulant (i vecchi skilift sono andati in pensione) riporta al punto di partenza sia chi è a lezione sia chi scende con i ciambelloni (niente paura, le piste sono separate). In inglese si chiamano tubbings ed esistono in due misure, per grandi e piccini (comunque dai 4 o 5 anni in su, a seconda del coraggio). Per i più piccoli, c’è un tapis roulant tutto per loro. Ci salgono a bordo di soffici giochi in gomma e vanno giù per una pista più morbida e corta.

Per tutti, ci sono diversi scivoli gonfiabili. Unico problema, bisogna togliere le scarpe (tanto più gli scarponi) e nel giro di un attimo i bambini si ritrovano con i piedi bagnati (quindi è meglio portarsi un cambio di calzettoni per tutti). Quando si stufano di saltare da una parte, ci sono i tappeti elastici e varie attrezzature in legno con altalene, scivoli e piccole arrampicate dall’altra. Al Winter Park sono permessi pic-nic, ma se non si è attrezzati si può andare a piedi (o con il tapis roulant) ad uno dei punti ristoro più vicini. Una vocazione baby friendly che Torgnon ha sempre avuto. La morfologia del territorio fa in modo che sia esposto sempre al sole e la conca permette ai genitori di tenere sotto controllo i bambini nel comprensorio sciistico riuscendo a godersi comunque la domenica.

TARIFFE PARCO GIOCHI/CAMPO SCUOLA WINTER PARK STAGIONE 2016-2017
Ingresso giornaliero € 7,00
5 ingressi giornalieri € 30,00
A/R telecabina+ parco* € 14,00
Skipass giornaliero festivo + parco* € 35,00
Skipass giornaliero feriale + parco* € 28,00
Skipass giornaliero festivo Teen + parco* € 32,00
Skipass giornaliero feriale Teen + parco* € 26,00
Skipass giornaliero festivo Junior + parco* € 26,00
Skipass giornaliero feriale Junior + parco* € 21,50
Skipass giornaliero Baby + parco** € 7,00
 
*Se acquistati congiuntamente
** Se accompagnati da un adulto munito di skipass giornaliero pagante
 


Biglietteria di Torgnon
Loc. Molinet 2
11020 Torgnon (AO)
Tel. +39 0166 540212
Fax +39 0166 540070