VALTOURNENCHE. Un mondo di sogno

"Valtournenche, où est-tu? Sans toi je suis perdu"

Una frase che tout court esprime ciò che sente il cuore di coloro che amano le loro radici… ma non illudetevi, succederà anche a voi, se camminerete nei prati in fiore, sentirete il profumo della resina e vi siederete sulle sponde di un laghetto, magari mano nella mano, e lascerete spaziare il vostro sguardo oltre le montagne innevate.

Vi arrampicherete fino a guardare negli occhi un timido stambecco e la preghiera sorgerà spontanea, un inno alla vita, alla semplicità.
E ringrazierete di aver provato queste sensazioni di pace… sì… per noi il mondo è tutto qui… sotto questo cielo terso, con le mucche al pascolo e un pastorello che fischietta, in una tazza di panna montata, in un sorriso per dare il benvenuto ai nostri ospiti.

Tutto ciò è contagioso… volete immergervi in questo mondo da sogno? Allora, vi aspettiamo!