kz_file.label_key.1480692681252

Dernières nouvelles

  • 5 Localitées      3 Domaines Skiables     2.359 m de denivellement

NORDIC RUSH

 Breuil-Cervinia 17 marzo 2016

 

FEDERICO PELLEGRINO IN GARA A CERVINIA PER LA "CERVINO NORDIC RUSH"

Appuntamento da non perdere sabato 26 marzo: si corre nella via centrale del paese, per l'occasione trasformata in pista di fondo. Sarà l'ultima importante gara di stagione del grande Federico, vincitore della Coppa del Mondo Sprint. A seguire "Cervino Ski Legend", rappresentazione della storia dello sci

 

 

A Breuil-Cervinia, per queste vacanze di Pasqua, un regalo davvero inaspettato per tutti gli sportivi: alla "Cervino Nordic Rush", gara "Sprint" di sci di fondo che si corre lungo la via principale del paese, parteciperà Federico Pellegrino, il vincitore della Coppa del Mondo di questa specialità. Un appuntamento, questo di sabato 26 marzo, molto speciale: è infatti l'occasione per vedere in azione sugli sci stretti l'atleta valdostano che ha vinto ben quattro gare consecutive di Coppa del Mondo, Davos, Dobbiaco, Lenzerheide e Planica, prima della consacrazione in Canada, seppure avvenuta con una performance sfortunata causata dalla caduta di un avversario.

Con lui, a sfidarsi sul rettifilo che attraversa il centro di Cervinia, tantissimi altri campioni del fondo: i due norvegesi Ludvig Sognen Jensen e Ragnar Bragvin, i francesi Baptiste Gros e Lucas Chanavat, lo svizzero Jovian Hediger e gli altri dello "squadrone azzurro", Francesco De Fabiani, Emanule Bechis, Francois Vièrin e Simone Urbani. In campo femminile, superwoman Lin Soemskar (Svezia) e le italiane Greta Laurent (per le cronache rosa fidanzata di Federico), Alice Canclini ed Elisa Brocard.

Il via è fissato per le ore 17.00. In mattinata (ore 11.00), in pista (anzi in strada!) gli atleti della categoria giovani.

Ma la kermesse sportiva di sabato 26 marzo non si esaurisce soltanto con la "Nordic Rush": la sera sulla pista del campetto "Cretaz" (per l'occasione illuminato a giorno) va in scena lo "spettacolo tecnico" titolato "Ski Legend" che consiste in una dimostrazione pratica della storia dello sci, in omaggio agli 80 anni della Scuola del Cervino.

A seguire, la fiaccolata dei maestri per chiudere alla grande un sabato davvero speciale che vede protagonisti non solo gli atleti con Federico Pellegrino in primis, i maestri di sci, ma anche il Comune di Valtournenche, promotore della "Nordic Rush" con la collaborazione tecnica del "Club de Ski" e il supporto della Cervino impianti e del Consorzio "Cervino Tourism Management".