kz_file.label_key.1480692681252

Neueste

  • 5 Localities      3 Districts      2,359 m. difference in altitude
  • International Telemark Meeting  from the 27th April to the 1st Mai 2017
  • Live Concert: 28th April Davide Van De Sfross; 30th  Avril L'Orage (Tender Structure, 9.00 pm, free entry) 

NEL COMPRENSORIO DEL "CERVINO SKI PARADISE" TUTTO È PRONTO PER IL PONTE DI SANT'AMBROGIO E DELL'IMMACOLATA


Se a Breuil-Cervinia si scia già dalla metà di ottobre con neve naturale sulle piste in quota del comprensorio, dove è aperto il collegamento internazionale con Zermatt (Svizzera), da sabato impianti aperti, oltre che a Valtournenche, anche nelle due altre località satellite del comprensorio, Chamois e Torgnon.

La notizia è di quelle che farà sicuramente piacere ai tanti appassionati di sci pronti a ricominciare la stagione invernale 2015/2016: nel comprensorio del "Cervino Ski Paradise" si scia a Cervinia (già da più di un mese) e da questo sabato anche a Valtournenche: un'offerta sci assolutamente concorrenziale in questo periodo di festività ancora avaro di neve. Favorito dall'altezza del comprensorio, quello di Breuil-Cervinia, Valtournenche e Zermatt, è senza dubbio il domaine skiable che in questo avvio di stagione può offrire il maggior numero di chilometri di piste, proprio in considerazione delle sue quote elevate.

Iniziando da Cervinia, sul versante italiano si scia sulla pista Ventina (rientro a Cime Bianche Laghi) ed è aperta la seggiovia "Goillet" con i suoi tracciati, oltre alla sciovia "Gran Sometta", impianto di collegamento con il comprensorio di Valtournenche attualmente raggiungibile solo dal versante di Cervinia.

Spostandoci più in basso, a Plan Maison sono in funzione, oltre alla seggiovia "Plan Maison" (solo trasporto sciatori per arroccamento in quota) e al tapis roulant, le seggiovie "Fornet" e "Bontadini" con aperte le piste "6", "6.0" e "46"; in paese, nella zona del Cretaz, è aperta per principianti la seggiovia "Campetto" e il tapis roulant (gratuito).

Per uno sci "senza frontiere", aperto, il collegamento internazionale con Zermatt: da Plateau Rosà (funivia "Cime Bianche Laghi- Plateau Rosà") e dal Theodulo (seggiovia Bontadini), ricordando che, in territorio svizzero, si scia su gran parte del comprensorio.

Per chi invece volesse dedicarsi allo sci di fondo o alle ciaspole, è battuto l'anello (su neve naturale) di 3 km della pista di Cervinia, in paese.

A Valtournenche parte la stagione (impianti in funzione tutti i giorni sino al 10 aprile 2016) con l'apertura sabato della telecabina "Valtournenche-Salette" e del parco giochi a La Salette, all'arrivo della telecabina e comodamente raggiungibile a piedi. È possibile - e questa è un'altra bella notizia per gli appassionati - arrivare con gli sci sino in paese seguendo il tracciato "Pista 1" della "Reine Blanche" ("Gran Pista di Valtournenche"). Discesa tra i boschi tra le più suggestive di tutta la Valle del Cervino.

Il costo dello skipass giornaliero Breuil-Cervinia Valtournenche è fissato in € 31,50 (incluso lo skilift svizzero  "Testa 1");  "solo" Valtournenche € 26,00

Aperti pure per queste festività (dal 5 all'8 dicembre) gli impianti di Chamois e Torgnon, le due altre località che fanno parte del comprensorio del Cervino Ski Paradise.

A Chamois è in funzione per i soli pedoni la seggiovia "Corgnolaz-Lago Lod" (€ 5,50 A/R) e i due tapis roulant al Lago Lod (gratuiti).

A Torgnon è invece aperta la telecabina "Mongnod-Chantorné" e la seggiovia "Chantorné" con sciabile la pista "2"; il tapis roulant (per i principianti) e il "Winter Park" (ingresso € 7,00). Skipass giornaliero € 14,50 (tariffa unica), tapis roulant gratuito.



Breuil-Cervinia, 3 dicembre 2015